7. Pronomi possessivi

Come in italiano, in portoghese, i pronomi possessivi non si distinguono dagli aggettivi possessivi. In altre lingue romanze si fa una distinzione.

lingua aggettivo pronome
portoghese: A minha casa é branca. A minha é branca.
italiano: La mia casa è bianca. La mia è bianca.
spagnolo: Mi casa es blanca. La mía es blanca.
francese: Ma maison é blanche. La mienne est blanche.
tedesco: Mein Haus ist weiß. Meines ist weiß.

Può essere casualità ma l'italiano e il portoghese, che non distinguono nella forma tra pronomi e aggettivi possessivi, antepongano anche un articolo davanti al pronome / aggettivo possessivo. È un fatto curioso che le due lingue romanze più distanti abbiano un sistema simile, mentre il portoghese e lo spagnolo che si sovrappongono, anche geograficamente e hanno avuto uno sviluppo storico comune, si distinguono molto.

Neanche nel Medioevo il sistema spagnolo corrispondeva a quello portoghese. Nel XII / XIII sec. anche in spagnolo si anteponeva un articolo agli aggettivi possessivi, ma avevano una forma propria.

L'articolo determinativo davanti a un pronome / aggettivo può essere omesso in portoghese, ma in generale, viene utilizzato. Se facciamo una ricerca su google - mettendo le virgolette, altrimenti si riceverebbero come risultato tutte le pagine nelle quelli queste parole compaiono in qualsiasi ordine - riceviamo quattro volte più risultati per la costruzione con l'articolo che per la costruzione senza articolo.

Se compariamo "Estou em minha casa", senza articolo, con "Estou na minha casa", (na = em + articolo) riceviamo questi risultati.

Estou em minha casa. 322000 risultati
Sono in casa.
Estou na minha casa. 1.350000 risultati
Sono nella mia casa.


Il sistema dei pronomi / aggettivi possessivi è facile. L'unica cosa che è utile vedere è il fatto che você / vocês, usato in portoghese brasiliano in contesti formali e informali, cfr, 5, richiede il pronome / aggettivo possessivo alla terza persona plurale. Dato che i pronomi possessivi non si distinguono dagli aggettivi possessivi, la tabella non fa nessuna distinzione.

singolare plurale
maschile femminile maschile

femminile

eumeuminhameus minhas
tu teutuateus tuas
vocêseusuaseus seus
eleseusuaseus suas
elaseu suaseus suas
nósnossonossanossos nossas
vocêsseusuaseus suas
elesseusuaseus suas
elasseusuaseus suas


Negli esempi mettiamo sempre un articolo, benché non sia obbligatorio.

O meu irmão é muito bonito.
  Mio fratello è molto bello.
 
A minha irmã é muita bonita.
  Mia sorella è molto bella.
 
Não acho a minha caneta.
Non trovo la mia penna.
 
Os seus carros são todos vermelhos.
Le sue macchine sono tutte rosse.
 
Gosto* do teu.
Voglio del tuo.
Mi piace il tuo.
Não o podemos fazer com a tua.
Non lo possiamo fare con la tua.
 
As suas são muito belas.
Le sue sono molto belle.
 

* Traduciamo con volere perché regge un oggetto diretto. Bisogna sapere che gostar viene tradotto nei dizionari con piacere, ma in portoghese la cosa che piace è l'oggetto diretto e la persona alla quale piace è il soggetto. Nel caso di piacere la cosa che piace è il soggetto, e la persona alla quale piace è l'oggetto indiretto.

Come si può dedurre dalla tabella, la terza persona (seu, sua, seus, suas) è ambigua. Può essere terza persona singolare / plurale o seconda persona singolare / plurale.

esempio significato possibile genere / numero il pronome sostituito da un sostantivo
Esse é seu.

È di lui. terza persona, maschile È la sua macchina.
È di lei. terza persona, femminile È la sua macchina.
È tua. seconda persona singolare, maschile È la tua macchina.
È vostra. seconda persona plurale, femminile È la vostra macchina.


Questa ambiguità si può evitare se si usa de + pronome tonico, cfr. 6.1.2.

Esse é dela. => È di lei.
Esse é dele. => È di lui.
Esse é delas. => È loro.
Esse é deles. => È loro.
 


Ele não aceitou seu desprezo. Non poteva sopportare il disprezzo di te / voi / lui / lei / loro.
Ele não aceitou o desprezo dela. Non poteva sopportare il suo disprezzo.
Ele não aceitou o desprezo dele. Non poteva sopportare il suo disprezzo.
Ele não aceitou o desprezo delas. Non poteva sopportare il suo disprezzo.
Ele não aceitou o desprezo deles. Non poteva sopportare il suo disprezzo.

Ovviamente la regola generale che você / vocês richiede la terza persona plurale non è valida nel caso che si usi de. In questo caso non è delle ecc. ma de você, de vocês.


Seu carro está com o pneu furado. La sua macchina ha una gomma a terra.
La vostra macchina ha una gomma a terra.
O carro de você está com o pneu furado. La tua macchina ha una gomma a terra.
O carro de vocês está com o pneu furado. La vostra macchina ha una gomma a terra.




contatto consenso al trattamento dei dati personali informazione legale