4.1 L'articolo determinativo

Come la maggioranza delle lingue il portoghese ha soltanto due generi: maschile e femminile. (Ciò è strano, perché un genere neutro sarebbe molto suggestivo, ma nemmeno le lingue che hanno un genere neutro lo utilizzano di una maniera logica. In tedesco per esempio la tavola è maschile, ma il bambino è neutro. Al contrario di ciò che molta gente crede, le lingue non sono mai logiche. Tendono a essere efficaci e servono a esprimere le cose più sottili, ma non sono logiche.)

Il concetto di genere maschile o femminile, ha senso soltanto in relazione con esseri vivente, ossia in relazione con nazionalità (il portoghese / la portoghese), professioni (il professore / la professoressa), parentele (il nonno / la nonna) e così via. Per quanto riguarda le cose il genere è arbitrario.


maschile singolare oo amigo l'amico
femminle singolare aa amiga l'amica
maschile pluraleosos amigos* gli amici
femminile pluraleasas amigas* le amiche


* In questo capitolo mostriamo soltanto esempi il cui plurale è semplice. Parole che finiscono in a / o, formano il plurale con s. Inoltre, le parole che finiscono per -a sono, in generale, femminili, mentre quelle che finiscono per -o sono maschile. Dei dettagli parleremo più avanti, cfr, 8. La formazione del plurale / forme maschili e femminili.

singolare plurale  significato
o livro os livros il libro => i libri
a casa as casas la casa => le case
o aluno os alunos l'allievo => gli allievi
a aluna as alunas l'allieva => le allieve
a faca as facas il coltello => i coltelli
o exemplo os exemplos l'esempio => gli esempi
o menino os meninos il ragazzo => i ragazzi
a menina as meninas la ragazza => le ragazze


Per quanto riguarda la forma, l'articolo determinativo non si distingue dai pronomi personali all'accusativo / oggetto diretto. Tra lo / la / li / le => il / la / i / le non c'è nessuna differenza in portoghese: o / a / as / os può essere articolo e pronome accusativo.

Parleremo dei pronomi personali più dettagliatamente più tardi, cfr. 6.1.1pronomi personali atoni.

articoli sostantivo verbo articolo sostantivo 
O menino come* o bolo.
Il ragazzo mangia la torta  
A menina o livro.
La ragazza legge il libro  
Os meninos comen* os bolos.
I ragazzi mangiano le torte  
As meninas comen* as cerejas.
Le ragazze mangiano le ciliegie  
articolo sostantivo pronome verbo  
O menino o come. *
Il ragazzo la mangia.  
A menina o lê.
La ragazza lo legge.  
Os meninos os comem. *
I ragazzi le mangiano.  
As meninas as comem. *
Le ragazze le mangiano.  


* Non ci interessa neanche al momento la coniugazione dei verbi, ce ne occuperemo dettagliatamente nel capitolo 5. coniugazione dei verbi al presente. Nel caso dei verbi regolari, ai quali non appartiene ler = leggere, la coniugazione è semplice. Ci sono tre tipi di verbi, quelli che terminano in -ar, come falar, quelli che terminano in -er, come comer e quelli che terminano in -ir, come partir.

Per la formazione dei verbi irregolari al presente si omette la desinenza dell'infinito, -ar, -er, -ir e si aggiunge la desinenza personale che corrisponde. Il , lei / lui legge è irregolare. Ugualmente non ci interessa per ora l'uso dei pronomi personali (per esempio l'uso di você e tu nel portoghese europeo e il portoghese brasiliano). Questo vedremo più tardi, cfr. capitolo 5.

verbo falar desinenza -ar, parlare
pronome personale verbo coniugato desinenza italiano audio
eu falo -o io parlo
tu falas -as tu parli
você fala -a lei (forma di cortesia) parla, tu parli
ele fala -a lui parla
ela fala -a lei parla
nós falamos -amos noi parliamo
vocês falam -am voi parlate
eles falam -am loro parlano (masc. plurale)
elas falam -am loro parlano (fem. plurale)


verbo comer - desinenza -er, mangiare
pronome personale verbo coniugato desinenza italiano audio
eu como -o io mangio
tu comes -es tu mangi
você come -e lei (forma di cortesia) mangia, tu mangi
ele come -e lui mangia
ela come -e lei mangia
nós comemos -emos noi mangiamo
vocês comem -em voi mangiate
eles comem-em loro mangiano (masc. plurale)
elas comem -em loro mangiano (fem. plurale)

verbo partire desinenza -ir, andare
pronome personale verbo coniugato desinenza italiano audio
eu parto -o io parto
tu partes -es tu parti
você parte -e lei (forma di cortesia) parte, tu parti
ele parte -e lui parte
ela parte -e lei parte
nós partimos -imos noi partiamo
vocês partem -em voi partite
eles partem -em loro partono (masc. plurale)
elas partem -em loro partono (fem. plurale)




contatto consenso al trattamento dei dati personali informazione legale