6.1.1 I pronomi personali atoni

Nelle lingue romanze si distingue tra pronomi personali tonici e atoni. Dietro di questa distinzione si nasconde una questione fondamentale: che cos’è un caso grammaticale? Nelle lingue romanze ci sono solo tre casi grammaticali, perché tutti gli altri si formano con preposizioni, che richiedono un pronome atono.

Pronome tonico: Do il libro a lui.
pronome atono: Gli do il libro.

In tutte le lingue romanze abbiamo tre casi grammaticali: soggetto (nominativo), oggetto diretto (accusativo), oggetto indiretto (dativo). Per questi tre casi esistono anche dei pronomi personali.

 

soggetto: Io scrivo.
oggetto diretto: Io la scrivo.
oggetto indiretto: Io gliela scrivo.

Tutti gli altri casi vengono costruiti in italiano con la costruzione preposizione + pronome personale tonico. Il genitivo per esempio si forma con di + pronome tonico.

genitivo: Non conoscevo questo lato di te.

In teoria - e questo viene fatto in molte altre lingue - si può avere una quantità qualsiasi di pronomi tonici per la formazione di una quantità qualsiasi di casi. In latino, per esempio esistono, nel caso che qualcuno lo abbia studiati a scuola, i casi ablativus e locativus.

C'è una differenza tra il portoghese e tutte le altre lingue romanze per quanto riguarda la posizione dei pronomi personali atoni. In frasi affermative i pronomi personali atoni seguono il verbo invece di precederlo come nelle altre lingue romanze, cfr. 6.1.2.

(Perché vengono chiamati pronomi atoni e tonici non è molto chiaro. In qualche circostanze effettivamente l'accento della frase cade sul pronome tonico, ma questo non è il punto fondamentale. Il punto centrale è il fatto che i pronomi tonici sono usati con preposizioni. Un buon nome sarebbe pertanto pronomi preposizionali.)

pronomi atoni pronomi tonici pronomi riflessivi forma verbale del nominativo
nominativo accusativo dativo
eumememim me prima persona singolare
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
tu teteti te seconda persona singolare
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
eleolhe*ele se terza persona singolare
elaalhe*ela se
o senhorolheele se
a senhoraalheela se
vocêo / alhevocê se
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
nósnosnosnós nos prima persona plurale
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
os senhoresoslhes*eles se terza persona plurale
as senhorasaslhes*elas se
vocêsvoslhesvocês se
eles oslheseles se
elas aslheselas se

* lhe / lhes non si può utilizzare in relazione a cose. Se il dativo è una cosa, il che è piuttosto raro, lhe / lhes viene sostituito da a + ele / ela / eles / elas. (Ele aspira à gloria <=> Lui aspira alla gloria. <=> Ele aspira a ela.)

esempi

nominativo: Eu faço muitas coisas.
Io faccio molte cose.
accusativo: Tu não me vês.
Tu non mi vedi.
dativo: Das-me o dinheiro.
Tu mi dai i soldi.
pronome tonico: Isso não é bom para mim.*
Questo è buono per me.
pronome riflessivo: Vejo-me no espelho.
Mi guardo allo specchio.

* La preposizione para (per) serve solo da esempio. Dopo qualsiasi preposizione si una il pronome tonico.

nominativo: Tu fazes muitas coisas.
Tu fai molte cose.
accusativo: Eu não te vejo.
Non ti vedo.
dativo: Eu dou-te o dinheiro.
Ti do i soldi.
pronome tonico: Isso não é bom para ti.
Questo non è buono per te.
pronome riflessivo: Tu vês-te no espelho.
Ti guardi allo specchio.


nominativo: Ele faz muitas coisas.
Fa molte cose.
accusativo: Eu não vejo-o.
Non ti vedo.
dativo: Eu dou-lhe o dinheiro.
Io gli / le do i soldi.
pronome tonico: Isso não é bom para ele.
Questo non è buono per lui.
pronome riflessivo: Ele vê-se no espelho.
Si guarda allo specchio.


nominativo: Ela faz muitas coisas.
Fa molte cose.
accusativo: Eu não a vejo.
Non la vedo.
dativo: Eu dou-lhe o dinheiro.
Gli / le do i soldi.
pronome tonico: Isso não é bom para ela.
Questo non è buono per lei.
pronome riflessivo: Ela vê-se no espelho.
Si guarda allo specchio.


nominativo: O senhor faz muitas coisas.
Lei fa molte cose.
accusativo: Eu não vejo-o.
Non la vedo.
dativo: Eu dou-lhe o dinheiro.
Le do i soldi.
pronome tonico: Isso não é bom para o senhor.
Questo non è buono per Lei.
pronome riflessivo: O senhor vê-se no espelho.
Si guardi allo specchio.


nominativo: A senhora faz muitas coisas.
Fanno molte cose.
accusativo: Eu não a vejo.
Non la vedo.
dativo: Eu dou-lhe o dinheiro.
Le do i soldi.
pronome tonico: Isso não é bom para a senhora.
Questo non è buono per Lei.
pronome riflessivo: A senhora vê-se no espelho.
Si guardi allo specchio.


nominativo: Você faz muitas coisas.
Tu / Lei fai / fa molte cose.
accusativo: Eu não vejo-o / vejo-a.
Non ti / la vedo.
dativo: Eu dou-lhe o dinheiro.
Ti / Le do i soldi.
pronome tonico: Isso não é bom para você.
Questo non è buono per te / Lei.
pronome riflessivo: Você vê-se no espelho.
Tu / Lei ti / si guardi/ guarda allo specchio.


nominativo: Nós fazemos muitas coisas.
Facciamo molte cose.
accusativo: Ela não nos vê.
Non ci vede.
dativo: Ela da-nos o dinheiro.
Ci da i soldi.
pronome tonico: Isso não é bom para nos.
Questo non è buono per noi.
pronome riflessivo: Nós vêmo-nos no espelho.
Ci guardiamo allo specchio.


nominativo: Vocês fazem muitas coisas.
Voi fate molte cose.
accusativo: Ela não vos vê.
Non vi vede.
dativo: Ela da-lhes o dinheiro.
Vi da i soldi.
pronome tonico: Isso não é bom para vocês.
Questo non è buono per voi.
pronome riflessivo: Vocês vêem-se no espelho.
Vi guardate allo specchio.


nominativo: Eles fazem muitas coisas.
Loro fanno molte cose.
accusativo: Ela não os vê.
No li vede.
dativo: Ela da-lhes o dinheiro.
Da i soldi a loro.
pronome tonico: Isso não é bom para eles.
Questo non è buono per loro.
pronome riflessivo: Eles vêem-se no espelho.
Si guardano allo specchio.


nominativo: Elas fazem muitas coisas.
Loro fanno molte cose.
accusativo: Ela não as vê.
Non le vede.
dativo: Ela da-lhes o dinheiro.
Da i soldi a loro.
pronome tonico: Isso não é bom para elas.
Questo non è buono per loro.
pronome riflessivo: Eles vêem-se no espelho.
Si guardano allo specchio.





contatto consenso al trattamento dei dati personali informazione legale