10.5.1.1 L'avverbio relativo quando

Per quanto riguarda l'uso non c'è nessuna differenza fra il quando portoghese e il quando italiano, ma c'è un piccolo problema a livello teorico. Quando / onde / como sono degli avverbi relativi, si riferiscono cioè ad un avverbio o ad una locuzione avverbiale già menzionata nella proposizione principale.

Negli anni sessanta, quando internet non esisteva ancora, la gente scriveva lettere.

Il adverbio relativo fa riferimento agli anni sessanta e la proposizione relativa fornisce informazioni in più su questi anni.

Ma quando può anche introdurre, in entrambe le lingue, una proposizione temporale. In tal caso è una congiunzione. La proposizione temporale non fa riferimento a qualche elemento della proposizione principale.

Eu não sei, quando vem.
Non so, quando viene.

Dato che nessun italofono avrà problemi con l'uso dell'avverbio relativo quando, visto che funziona come in italiano, non c'è bisogno di un'analisi più approfondita. Può darsi che un giorno uno si renda conto che qualche volta "quando" può anche essere una congiunzione, e che in tal caso la sostituzione di quando con "nella quale" non è possibile. Può essere dunque utile riflettere qualche minuti su questo aspetto.

Se quando introduce una proposizione relativa può essere sostituito con "em que", in italiano con "nella quale". Questa sostituzione non è possibile nel caso in cui "quando" venga utilizzato come congiunzione, poiché il adverbio relativo si riferisce a qualcosa nella proposizione relativa, mentre la congiunzione non si riferisce a niente. Confrontiamo:

proposizione relativa esplicativa (quando come adverbio relativo introduce in generale una proposizione relativa)
1) Nella mia gioventù, quando ero così sensibile e influenzabile, leggevo molti libri.
2) Nella mia gioventù, nella quale ero così sensibile influenzabile, leggevo molti libri.

proposizione temporale / condizionale
3) Nella mia gioventù, quando non avevo niente da fare, leggevo molti libri.
4) Nella mia gioventù, nella quale non avevo niente da fare, leggevo molti libri.
5) Nella mia gioventù, c'era niente da fare, leggevo molti libri.

Non c'è nessuna differenza tra 1) e 2). Quando svolge la funzione di avverbio relativo, "quando" può essere sostituito da em que / nella quale. "Quando", in questo caso, è un avverbio relativo perché si riferisce ad un avverbio. Una parola che sostituisce un avverbio o una locuzione avverbiale è essa stessa un avverbio. I casi 3), 4) e 5) sono differenti. Il significato della frase 4) è che il parlante, nella sua gioventù non aveva mai niente da fare e pertanto leggeva sempre libri, non solamente qualche volta. Le frasi 3) e 5) quasi non si distinguono. Nel caso di azioni che si ripetono "quando" può essere sostituito con "se": in altre parole, la frase può essere interpretata come una proposizione temporale o come una proposizione condizionale. (Se non si ripetono ciò non è possibile: Quando viene, gli domando. <=> Se viene, gli domando. Nel primo caso è sicuro che viene, nel secondo caso non è sicuro.)

Todos os tempos, quando passados, são bons.
Tutti i tempi quando sono passati sono buoni.
Una volta passati, tutti i tempi diventano buoni.
Todas as semanas, quando sua saúde permite, ele nos acompanha.
Tutte le settimane, quando sua salute permette, lui ci accompagna.
Ci accompagna tutte le settimane quando la sua salute glielo permette.
durante o dia, quando o corpo gasta mais energia, é importante que as refeições sejam compatíveis com este gasto.
Già durante il giorno quando il corpo consuma più energia è importante che i pasti siano compatibili con il consumo.
Già durante il giorno, quando il corpo consuma più energia, è importante che i pasti siano compatibili con il consumo.
Um dia, quando olhares* para trás, verás que os dias mais belos foram aqueles em que lutaste.
Un giorno, quando guarderai indietro, vedrai che i giorni più belli erano quelli nei quali lottasti.




* Questo è il futuro del congiuntivo (futuro do conjuntivo), che esiste soltanto in portoghese. Analizzeremo questo tempo di maniera più dettagliata nel capitolo 12.2.5 futuro do conjuntivo e presente do conjuntivo.

C'è anche un altro modo di considerare la differenza tra i due tipi di proposizione: quella relativa deve seguire il sostantivo al quale fa riferimento e non possiamo spostarla.

Durante o dia, quando está claro, a secreção de melatonina reduz-se.
Durante il giorno, quando il sole è sorto, la secrezione di melatonina viene ridotta.

In questo caso sarebbe sbagliato dire 'Durante il giorno la secrezione di melatonina viene ridotta, quando il sole è sorto'. Dato che si tratta di una proposizione relativa esplicativa si potrebbe ometterla senza alterare il significato basico della frase, ma non si può spostarla.


Nel caso seguente invece la situazione è differente. "Quando" introduce una proposizione temporale. La proposizione temporale non caratterizza il tempo, non è un attributo. Il fatto che qualcuno perda la nozione del tempo non è qualcosa che caratterizza il tempo. Dato che "quando" non ha nessun rapporto con "tempo", si può anche spostare la proposizione temporale. (Perdo, quando sto scrivendo, la nozione del tempo.)

Perco a noção do tempo quando estou escrevendo.
Perdo la nozione del tempo quando sto scrivendo.


Nella frase seguente, abbiamo la stessa situazione. La proposizione temporale introdotta dalla congiunzione "quando" non è un attributo di "domenica". Il fatto che degli esplosivi esplodano non è qualcosa che caratterizza le domeniche.

14 pessoas foram mortas este domingo quando um carro carregado de explosivos explodiu num cruzamento.
14 persone morirono questa domenica quando quanto una macchina caricata con dell'esplosivo esplose in un incrocio.

Come già abbiamo detto in precedenza, tutto questo non rappresenta una difficoltà per un parlante italofono perché non c'è nessuna differenza tra l'uso di quando in italiano e in portoghese. Si può riassumere ciò che è stato detto finora in una tabella.

  quando em que
avverbio relativo, proposizione relativa restrittiva no
avverbio relativo, proposizione relativa esplicativa
congiunzione, proposizione condizionale no
congiunzione, proposizione temporale no


Sábado, quando fomos ao litoral, fez sol.
Sabato, quando andammo alla costa c'era il sole.

 

Hoje foi o dia em que o Reino Unido decidiu divorciar-se do projeto europeu.
Oggi

è

il giorno nel quale il Regno Unito decise separarsi dal progetto europeo.

Tudo aqui lembra o tempo quando eu vivia no interior.
Tutto qui ricorda il tempo quando (io) vivevo in campagna

O dia quando a Suécia mudou a mão de todas as suas ruas.
Il giorno

quando

la Svezia cambiò la direzione di tutte le sue strade.






contatto consenso al trattamento dei dati personali informazione legale