3.4.2. [a], [ɐ]

In italiano esiste soltanto la a aperta come in alto, albergo, sarà ecc. Tuttavia, non è molto difficile capire come suona la a chiusa: la maniera più facile di farlo e dire alto aprendo la bocca soltanto mezzo centimetro.

(Ripetiamo: nel caso delle vocali la cassa di risonanza dipende unicamente della cavità orale mentre nel caso delle vocali nasali, dipende anche della cassa di risonanza formata dal naso, che non può essere cambiata. È chiaro che possiamo pronunciare la a con le labbra aperte al massimo e al minimo e tra due questi estremi ci sono molte variazioni. La trascrizione IPA per tanto non può essere esatta in senso assoluto. Si può soltanto dire che a partire dal momento in cui una differenza nella pronuncia ha un impatto sul significato, siamo di fronte a due fonemi differenti. Se è soltanto una variazione nella pronuncia, si tratta invece di un allofono. Detto questo, il problema non è così grande come sembra in teoria, perché gli esseri umani sono capaci di riprodurre qualsiasi fonema anche se non sanno come lo fanno. Se non fosse così non potremmo imparare nemmeno la nostra lingua madre. In altre parole: le regole qui esposte sono quasi inutili per l'apprendimento. Servono soltanto per sensibilizzare. Si apprende la pronuncia automaticamente ascoltano gli esempi audio.


La a aperta porta un accento acuto se non viene pronunciata come aperta secondo le regole generali, cfr, 3.4.1. In questo caso non è necessario mettere un accento. )

C'è una situazione in portoghese nella quale la differenza tra una a chiusa e una a aperta è rilevante per il significato: la prima persona plurale presente dei verbi il cui infinito finisce in -ar (falamos = parliamo) ha una a chiusa. (Si potrebbe pertanto anche scrivere falâmos. Ciò non viene fatto perché l'accento cade comunque sulla penultima sillaba.) La prima persona plurale del perfeito simples viene pronunciata con una a aperta e viene anche scritta con una a aperta, ossia con accento (falámos = parlammo).



presenteperfeito simple
[ɐ] chiusa falamos parliamo [a] aperto falámos parlammo
[ɐ] chiusa pagamos paghiamo [a] aperto pagámos paghammo
[ɐ] chiusa perguntamos domandiamo [a] aperto perguntámos domandammo

Nella tabella che segue si confrontano i due fonemi direttamente.

[ɐ] [a] [ɐ] [a] [ɐ] [a] [ɐ] [a] [ɐ] [a]





contatto consenso al trattamento dei dati personali informazione legale