3.4.2.1 [o], [ɔ]

Per gli italofoni non è molto difficile distinguere questi due fonemi, perché esistono anche in italiano. La o aperta [ɔ] in cosa e la o chiusa [o] in conoscere. Se comparate la o in cosa con la o in conoscere vi renderete conto che la o in conoscere viene pronunciata con le labbra arrotondate. C'è una discussione in Italia riguardo a come pronunciare la o. Qui supponiamo che deve essere pronunciata come è spiegato qui: https://www.italian-online.de/grammar/chapter2/2_17_the_o.htm

La o chiusa porta un accento circonflesso.

avô = chiuso come in conoscere (significato: nonno)
avó = aperto come in cosa (significato: nonna)


[o] avô (nonno)[ɔ] avó (nonna)


Compariamo i due suoni.

[o] [ɔ][o] [ɔ][o] [ɔ][o] [ɔ][o] [ɔ]

Se la o si trova in sillaba finale non accentuata viene pronunciata come u.

chato (noioso)
gato (gatto)
rato (momento)
jarro (caraffa)




contatto consenso al trattamento dei dati personali informazione legale