28.9.3 Esercizio tudo / todo

Il portoghese fa una distinzione che l'italiano non fa, cfr. 28.3. Tudo si riferisce a un insieme di elementi distinti. Se in italiano diciamo "Tutto va male" vogliamo dire che varie cose non vano bene. Se diciamo "Ha bevuto tutto" vogliamo dire che ha bevuto tutta l'acqua, per esempio, che rimaneva. In portoghese diciamo tudo se ci riferiamo a un insieme di elementi distinti e todo / toda se ci riferiamo a un intero di qualcosa. Tra todos / todas e tutti / tutte non c'è nessuna differenza.

Tudo appare anche in qualche espressione idiomatica come antes de tudo (innanzitutto).

Scegliete l'opzione corrispondente nelle seguenti frasi. 

Per raggiungere questi obiettivi, dobbiamo essere un riferimento globale in tutto ciò che facciamo.
Para atingirmos estas metas, temos de ser uma referência mundial em o que fazemos.
Ti auguro ogni bene.
Eu desejo-te de bom.
È orribile guardare il soffitto tutto il giorno con uno sguardo ansioso.
É muito feio olhar para o teto do quarto o dia com os olhos com medo.
Conosco tutta la gente di questo villaggio.
Conheço os homens deste povoado.
Ha rilevatori di movimento ovunque.
Ela tem sensores de movimento por a casa.
Ci ha inseguito per tutta la città.
Ele nos seguiu por a cidade.
Rimarremo qui tutto il giorno.
Vamos ficar aqui o dia.
Voleva quello che volevano tutti i bambini.
Ele queria o que os meninos queriam.
Tutti gli altri ragazzi lo deridevano.
os outros meninos riram dele.
Hai mangiato tutta quella torta al formaggio?
Comeu o bolo de queijo?






contatto consenso al trattamento dei dati personali informazione legale