22.3. Qual / quale

Come in italiano si distingue tra singolare e plurale.

Qual singolare plurale
maschilequalquais
femminilequalquais

Si deve distinguere tra il pronome e l'aggettivo interrogativo:

Pronome interrogativo: Quale vuoi?
Aggettivo interrogativo: Quali fiori vuoi?

Ciò che segue è valido per tutte le lingue e non c'è nessun problema a livello pratico: dato che le differenze tra che e quale sono le stesse in tutte le lingue, si utilizzerà entrambi correttamente in maniera intuitiva. Il problema esiste soltanto a livello teorico.

Utilizzato come pronome interrogativo quale si distingue chiaramente di que. Come pronome interrogativo, si usa per chiedere di un elemento di un gruppo di elementi simili. Poiché il gruppo al quale si fa riferimento non è nominato, i partecipanti alla conversazione devono sapere di cosa si sta parlando.

Quale vuoi?

In questo caso la persona alla quale è diretta la domanda deve compiere una scelta tra un gruppo di elementi simili (fiori, pantaloni, biciclette, ecc.). La domanda non verte sulle caratteristiche, ma su un elemento.

Con "che" non si chiede di un elemento, né si fa riferimento a un gruppo.

Che vuoi?

Nel caso dei pronomi interrogativi la differenza è pertanto ovvia e "qual / quais" non può essere sostituito mai da "que". Il contesto nel quale viene utilizzato "Quale vuoi?" è completamente diverso dal contesto in cui viene utilizzato "Che vuoi?". Se si usa come aggettivo interrogativo, è molto spesso possibile fare una sostituzione.

1) Che fiori ti piacciono?
2) Quali fiori ti piacciono?

In entrambi i casi il gruppo di riferimento è noto e pertanto la domanda verte sempre sulle caratteristiche. La risposta potrebbe essere: quelli azzurri, i tulipani, ecc.

Se vogliamo presentare le differenze tra "quale" e "che" in maniera più sistematica possiamo dire che quando non è nominato un gruppo di riferimento, la situazione è chiara. Con il pronome interrogativo "che" si chiedono caratteristiche; con il pronome interrogativo "quale" si chiede un elemento - o degli elementi se si usa il plurale - di un gruppo. In questo caso non c'è nessun contesto nel quale si possano usare entrambi o uno possa essere sostituito dall'altro.

Nel caso degli aggettivi interrogativi, si usa "che" quando ovviamente si domanda una caratteristica e "quale" quando si domanda un elemento. Questi sono i contesti estremi nei quali una sostituzione non è possibile. Confrontiamo le seguenti frasi:

1) Che pane è?
2) Quale uomo è?

Dobbiamo usare un po' il nostro buonsenso e chiederci quali scenari siano realisti. È vero che abbiamo due gruppi (pane e uomo) e che in teoria potremmo anche chiedere riguardo a un elemento del gruppo, ma in questo caso concreto qualcuno ha del pane sotto gli occhi e vuole sapere che tipo di pane è. Potrebbe anche chiedere "Quale pane vuoi?", ma in un altro contesto: per esempio, se in una panetteria, il panettiere domanda ad un cliente che tipo di pane vuole. La stessa cosa vale per la frase 2) ma al contrario. Nel caso 2) c'è un gruppo di uomini e uno vuole che l'altro faccia una scelta.

Si può spiegarlo anche in un'altra maniera. Ni casi estremi, "che" non è sostituibile con "quale" perché il significato cambia.

Che pane è? <=> Quale pane vuoi?
Quale uomo è? <=> Che uomo è?

Per quanto riguarda gli aggettivi interrogativi esiste, però, anche un'area in cui sono sostituibili.

Che fiori ti piacciono? <=> Quali fiori di piacciono?

In entrambi i casi si potrebbe rispondere nella stessa maniera. Mi piacciono i fiori blu, le orchidee, ecc. La tabela qui sotto mostra la situazione di maniera più sistematica.

La differenza tra che e quale
pronome si chiede una caratteristica zona intermedia si chiede un elemento di un gruppo
que
Che cos'è?
non esistequal / quais
Qual è?
aggettivo si chiede una caratteristicazona intermedia si chiede un elemento di un gruppo
que
Che pane è?
que, qual / quais
Che fiori ti piacciono?
Quali fiori di piacciono?

qual / quais
Quale uomo è?



Per quanto riguarda i sostantivi interrogativi que e qual / quais, la situazione è chiara. A volte è possibile usare entrambi, ma il significato è completamente diverso.

1) Que querem?
Che volete?
2) Qual querem?
Qual volete?

Come pronomi interrogativi, que e qual / quais non sono mai intercambiabili perché il significato della frase cambia. Le frasi 1) e 2) sono utilizzate in contesti completamente diversi.

Quando "qual" è utilizzato come aggettivo interrogativo se una sostituzione è possibile o meno dipende del contesto. Guardiamo la seguente frase:

Que carro tem o senhor?
Che macchina ha?

Macchina è singolare. La persona alla quale si dirige la domanda ha pertanto soltanto una macchina. In questo caso non ha senso di chiedergli quale macchina gli appartiene, perché ne ha soltanto una. Si potrebbe chiedergli il tipo di macchina ha: Fiat, Peugeot, Skoda, un veicolo a carburante diesel, un veicolo a benzina, un autocarro a piattaforma ecc. È ovvio che in questo caso si chiedono le caratteristiche della macchina e pertanto si può usare soltanto que / che.

Abbiamo poi domande come la seguente, nelle quali è ovvio che si chiede un elemento di un gruppo di elementi simili.

Qual casa das celebridades citadas é a sua favorita?
Quali case delle celebrità citate è la tua preferita?

In questo caso il gruppo è esplicitamente nominato e si chiede riguardo a un elemento di tale gruppo e non riguardo alle caratteristiche degli elementi. Non è possibile quindi sostituire "qual" con "que".

Infine, ci sono anche domande nelle quali si può usare sia qual/ quale sia que/che.

Qual casa mais combina com você?
Que casa mais combina com você?
Che / Quale casa ti piace di più.


Quais homens eram considerados cidadãos no período imperial brasileiro?
Que homens eram considerados cidadãos no período imperial brasileiro?
Que / Quali uomini furono considerati cittadini nel periodo imperiale brasiliano?

In entrambi i casi la risposta sarebbe la stessa. Erano considerati cittadini coloro che erano nati in Brasile, fossero nati liberi o fossero schiavi liberati. Se si fa riferimento a un elemento per una sua caratteristica, non c'è nessuna differenza tra chiedere una caratteristica o chiedere un elemento di un gruppo.

A causa di casi come questo, in cui sia "que" sia "qual / quais" sono utilizzabili, si può leggere in alcune grammatiche che non c'è nessuna differenza tra que e qual / quais. Possiamo trovare affermazioni di questo tipo soprattutto in grammatiche inglesi scritte per parlanti di madrelingua portoghese. Questi libri affermano che in inglese esiste una differenza tra what e which che non esiste in portoghese. Ciò è sbagliato. In qualsiasi lingua indogermanica viene fatta una differenza tra che e quale, benché qualche volta essi siano intercambiabili.





contatto consenso al trattamento dei dati personali informazione legale